Tutto ciò che dovete sapere sullo svapo del CBD

svapo cbd

Il successo del CBD ha portato ad una crescita esponenziale della sua diffusione in tutto il mondo. Il cannabidiolo, noto anche come CBD, è un composto estraibile dalla canapa industriale. Il CBD viene trasformato in diverse formulazioni per il consumo tra cui, gli E-Liquid, Olio di CBD, creme e prodotti commestibili dalle capsule ai chewingum .

Svapare CBD è diventato uno dei metodi più efficaci e popolari per il consumo di CBD. Questo perché la vaporizzazione del CBD è il modo più semplice e veloce per far entrare il CBD nel corpo. Aiuta inoltre i consumatori ad evitare la biodisponibilità del farmaco, che è inevitabile con altri metodi come il fumo. Tuttavia, potreste voler consultare il vostro medico prima di vaporizzare il CBD, soprattutto se siete sotto l’effetto di qualsiasi farmaco.

Ecco una guida su tutto ciò che dovete sapere sulla vaporizzazione del CBD, compresi i suoi benefici e come farlo.

Differenza tra olio di CBD ed e-liquid di CBD 

 Gli oli di CBD esistono in varie forme, tra cui l’olio di CBD, gli e-liquidi di CBD e l’olio di resina di cannabis. Tutte e tre le forme sono create in diversi stati di viscosità. L’olio di CBD, proprio come la maggior parte degli oli vegetali, contiene trigliceridi che producono sottoprodotti scadenti quando bruciati o vaporizzati. Pertanto, non si dovrebbe cercare di usare l’olio di CBD per svapare;farlo danneggerà le vostre sigarette elettroniche e ancora peggio, potrebbe causare danni alla vostra salute.

Offerta di benvenuto

Ai nuovi clienti, offriamo un codice sconto del 12% sul primo ordine.
* Valido su tutti i prodotti Nordic Oil

Olio di CBD 15%
Icons/UI/fast-delivery Consegna rapida
Icons/UI/plant Creato dalla natura
Icons/UI/security Pagamento sicuro

I liquidi al CBD per sigarette elettroniche, sono progettati unicamente per lo svapo. Risultano meno viscosi grazie a un agente diluente, infatti, sono costituiti da una miscela di glicole propilenico e glicerina vegetale, che vaporizza facilmente se bruciata a basse temperature.

Tipi di sigarette elettroniche da acquistare per gli e-liquid al CBD 

Negli ultimi anni i liquidi al CBD per le e-cig sono stati di qualità inferiore rispetto agli standard previsti . Fortunatamente, numerosi marchi di CBD esercitano elevati standard di controllo di qualità tra i quali è possibile scegliere il miglior liquido. Ci sono due tipi di sigarette elttroniche che consigliamo di considerare per l’uso con i liquidi al CBD:

Sigaretta Elettronica a penna

beautiful beauty e cigarette 1930678 1

Questo è il metodo più comune per lo svapo. È costituito da un atomizzatore con una resistenza di riscaldamento al suo interno. Il serbatoio nella camera contiene l’olio di svapo di CBD inserito per la vaporizzazione. Uno svantaggio della sigaretta elettronica a penna è che l’atomizzatore al suo interno si consuma periodicamente, soprattutto quando viene utilizzato un liquido per lo svapo non adatto. Ciò richiede all’utente di sostituire frequentemente l’atomizzatore, il che rappresenta un costo aggiuntivo. Inoltre la resistenza per il riscaldamento si può rompere e usurare se si usa spesso la e-cig. Ciò può provocare l’inalazione di residui metallici tramite il vapore inalato, il che è pericoloso per il consumo umano.

Sigarette elettroniche con serbatoio (dette anche Mod)

Screen Shot 2019 08 13 at 12.03.52 2

Le e-cig a serbatoio sono famose per la loro produzione di vaste nuvole di vapore. Sono ideali per lo svapo di CBD e-liquid. Sono costituiti da un atomizzatore, un serbatoio e una serpentina di riscaldamento. L’atomizzatore è avvolto con materiali di diversa natura come stoppino di silice, cotone o nylon. Questi materiali sono responsabili dell’assorbimento dell’e-liquid aggiunto nel serbatoio.Il liquido assorbito viene quindi bruciato dalle serpentine di riscaldamento, rilasciando grandi quantità di vapore. I mod sono ideali per lo svapo di e-liquid perché sono economici, hanno atomizzatori sostituibili e sono ricaricabili.  

Esistono due tipi di e-cig a serbatoio: riutilizzabili e monouso. 

Quelli riutilizzabili offrono agli utenti la capacità di aggiungere i liquidi una volta esauriti. I vaporizzatori usa e getta invece, vengono forniti con cartucce preriempite che vanno gettate una volta esaurite.  

Come svapare il CBD: Guida dettagliata 

Diversi tipi di sigarette elettroniche vengono vendute in diverse fasce di prezzo. Il prezzo medio di mercato oscilla tra 20 e 50 Euro. Tuttavia, si possono trovare alcuni vaporizzatori molto più costosi.

Se ti stai chiedendo come viene fatto lo svapo dell’e-liquid al CBD, non devi preoccuparti. Di seguito sono riportati i passaggi da seguire: 

1. Acquistate la vostra sigaretta elettronica e l’e-liquid al CBD  

Se non avete un’e-cig, questa è la prima cosa che potreste voler acquistare. Dovreste anche comprare un e-liquid CBD testato e qualificato. La maggior parte dei vaporizzatori avrà e-liquid già in dotazione, ma potreste aver bisogno di ulteriori liquidi. 

2. Aggiungete l’e-liquid al CBD nella sigaretta elettronica

Dove la cartuccia della e-cig è vuota, dovrete aggiungere il vostro liquido. Attendere alcuni minuti affinché i materiali che avvolgono la serpentina di riscaldamento assorbano correttamente l’e-liquid. 

3. Attivate lo svapo e gustate il CBD.  

Una volta che l’e-liquid è stato adeguatamente immerso e assorbito nella serpentina di riscaldamento, premere il pulsante “accensione”. Inspirate il vapore prodotto attraverso il boccaglio del vostro vaporizzatore e trattenete il vapore nei polmoni per alcuni minuti prima di espirare. 

4. Pulire dopo l’uso  

I vaporizzatori possono ospitare batteri, muffe e nanoparticelle di metallo se non adeguatamente puliti. Assicurati di pulirli correttamente dopo l’uso e di conservarli in uno spazio pulito, lontano da qualsiasi contaminazione.

Studi su Vaping CBD e terpeni  

I terpeni sono tra i molti oli profumati che la pianta di cannabis produce. Sebbene i terpeni siano noti per le loro varietà ed aromi, hanno anche un certo valore terapeutico. Raphael Mechoulam ha concluso che tutti gli ingredienti prodotti dalla cannabis possono lavorare insieme per un effetto più significativo. Questa inferenza viene definita “effetto entourage”. Ciò è supportato da più studi, a dimostrazione del fatto che il CBD può produrre risultati migliori se a spettro completo, ovvero estratto con tutti i cannabinoidi e terpeni. A spettro completo indica, però che potrebbero anche esserci tracce di THC anche se naturalmente con valori inferiore al limite UE dello 0,2%. In questo caso consigliamo di acquistare E-liquid al CBD contenenti lo 0% di THC, ovvero prodotti esclusivamente con cristalli di CBD puro.

Post correlati: CRISTALLI DI CBD – LA GUIDA DEFINITIVA

Connettiti su Facebook con altre persone che utilizzano il CBD
Vorresti conoscere l'esperienza di altri utenti di CBD? Hai domande sul CBD? C'è un gruppo CBD attivo su Facebook!

Pubblicato da Stefanie Stingl

Stefanie è la nostra esperta di CBD per la pelle e conduce ogni giorno ulteriori ricerche sul CBD per la cura della pelle. Se soffri di problemi di pelle o sei semplicemente alla ricerca di un nuovo prodotto preferito per la cura della pelle, Stefanie sarà lieta di consigliarti il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *